Londra, Parchi di Londra

I parchi più belli di Londra

Parchi di Londra

Londra: la città dei parchi

Uno degli aspetti che più amo di Londra è che, pur essendo la metropoli più grande d’Europa, è piena di parchi dove trascorrere splendide giornate lontano dal caos della città. Nonostante il tempo sia per la maggior parte grigio e piovoso, i parchi ed i giardini colorano di verde ogni angolo di Londra.

E soprattutto, la pace e la serenità che si respirano in un prato sotto ad alberi secolari, in mezzo a fiori, stagni e laghetti, mi fanno dimenticare di essere circondata da 8,6 milioni di abitanti.

Parchi di Londra

Un segreto per ogni parco

In tanti mi avete chiesto di parlarvi di Londra. Ho deciso, quindi, di svelarvi tutti i segreti che questa pazza e frenetica città mi ha rivelato, da quando vivo qui. E, visto che i parchi sono tra le cose che amo di più, dedicherò proprio a loro molti post sul blog.

Ogni parco racchiude storie e segreti. Molti sono ancora poco conosciuti (e spero che rimangano tali per molto tempo). In alcuni si nascondono piscine naturali dove poter fare il bagno (difficilmente vedrete foto di me nell’acqua con una temperatura di soli 20°, ma vi assicuro che qualcuno è disposto a farlo).  In altri è possibile avere una vista panoramica su tutta la città.

Una Londra meno comune e che non mi aspettavo, in grado di sorprendermi continuamente.

Parchi di Londra

Primrose Hill

Holland Park, Londra

Holland Park

Holland Park, Londra

Holland Park

I Royal Park

I Royal Park sono gli 8 parchi più importanti di Londra. Originariamente appartenevano alla monarchia e venivano utilizzati come riserve di caccia. Dal 1851 sono aperti al pubblico.

Green Park (19 ettari)
Hyde Park (142 ettari)
Kensington Gardens (111 ettari)
Regent’s Park (166 ettari)
St. James’s Park (23 ettari)
Bushy Park (445 ettari)
Richmond Park (955 ettari)
Greenwich Park (74  ettari)

I primi 5 si trovano nella Central London. Gli ultimi tre (Bushy Park, Richmond Park e Greenwich Park) si trovano più in periferia.

Parchi di Londra

Hyde Park

Parchi di Londra

Holland Park

Passeggiare per i parchi è una tappa obbligatoria del viaggio a Londra. Se state programmando una visita in città, ritagliatevi qualche giorno per visitarne alcuni. Sculture, statue, giardini orientali ed esotici aspettano solo di essere trovati. E gli animali sono i veri protagonisti.

Volpi e scoiattoli non sono gli unici abitanti di Londra. Ad Holland Park, dove vi girate c’è un pavone. A Hyde Park è impossibile non scorgere tra gli alberi splendidi pappagalli indiani che vengono a mangiare noccioline dalle mani. Ed ancora aironi, fenicotteri, pellicani e cervi che si nascondono in ogni angolo verde della città.

Rimanete aggiornati sui prossimi articoli e scoprite il cuore verde di Londra!

Parchi di Londra

Airone Cenerino, Hyde Park

Parchi di Londra

Anatra Mandarina, Hyde Park